giovedì 17 ottobre 2013

ULTIMORA. DAL CIELO DI LANCIANO PIOVONO STRANE PARTICELLE E FILAMENTI LUNGHISSIMI: COSA SONO?


Da questa mattina è in atto uno stranissimo fenomeno su Lanciano: dal cielo piovono incessantemente particelle e filamenti lunghi anche 2 metri tipo ragnatele.
Il picco si è avuto qualche ora fa, ma anche adesso il fenomeno è visibile guardando il cielo e coprendo il sole con la mano. Guarda il video su Abruzzoinvideo.tv cliccando QUI  .

La segnalazione è arrivata dal Settore ambiente del Comune di Lanciano e già diversi cittadini se ne erano accorti.
Lo stesso fenomeno, come avevano rilevato alcuni organi di informazione, era accaduto qualche giorno fa nella zona di Atessa-Paglieta-Castelfrentano ma era stato ben visibile anche a Lanciano, come ci confermano diverse testimonianze dirette.

Dovrebbero essere stati già stati allertati l'ARTA, la ASL, il NOE dei Carabinieri e il Mario Negri Sud.
Da parte nostra chiediamo a tutti di segnalare ulteriori episodi o direttamente al Comune di Lanciano o a noi.
CHIEDIAMO CHE SIA FATTA AL PIU' PRESTO PIENA LUCE SUL CASO PERCHE' QUESTA E' L'ARIA CHE RESPIRIAMO E QUESTE PARTICELLE POI SI VANNO A DEPOSITARE SUL SUOLO E QUINDI ANCHE SUI CAMPI COLTIVATI E GLI ALIMENTI CHE INGERIAMO.
VOGLIAMO SAPERE SE SI TRATTA DI UN FENOMENO NATURALE E DI CHE GENERE O SE DERIVA DA PROCESSI DI COMBUSTIONE O DI ALTRO TIPO E SE SONO DANNOSI E QUANTO SULLA SALUTE DELLE PERSONE.

Vogliamo segnalare come piccolo contributo alla risoluzione dell'enigma che questa mattina spirava una leggera brezza da est, e quindi dal mare, e questa potrebbe essere pertanto la direzione da cui arrivano queste sostanze.

Aspettiamo notizie urgenti soprattutto dalle Autorità competenti in materia.
NUOVO SENSO CIVICO

4 commenti:

Lorenzo ha detto...

Sono filamenti di ragnatele usati dai alcuni ragni per spostarsi.
Cercare ballooning spiders con un motore di ricerca per ulteriori informazioni.

Una volta tanto qualcosa di naturale ;-)

ciao da lorenzo

NUOVO SENSO CIVICO ha detto...

Lorenzo,
purtroppo la risposta non è così scontata perchè potrai trovare anche in rete alternative non così naturali e rassicuranti. In ogni caso la cosa più logica sarebbe che le risposte ce le dia non Internet ma le autorità preposte tipo ARTA o ASL (o anche Mario Negri Sud) che sono state interpellate in proposito e che stanno lì proprio per risolvere questioni del genere. Ma purtroppo dalle nostre parti (vedi il problema estivo sulla spiaggia di Rocca san Giovanni) siamo abituati a non avere mai risposta...

ANGELO PAZ ha detto...

TENIAMO ALTA L'ATTENZIONE !!! TUTTE LE SUPERFICI VISIBILI E NON AD OCCHIO NUDO SONO RICOPERTI DA FILAMENTI POLIMERICI DI NANOPARTICOLATO !!! NO E' STAGIONALE ! NON SONO RAGNI !!! CI STANNO AVVELENANDO PER MARE , PER TERRA E PER ARIA !!! ATTIVATEVI ! PARLATENE ! http://www.youtube.com/watch?v=zPSep14Sn4M

orangeblue ha detto...

Salve l'ultimo post è di marzo scorso.
ma l'arpa e l'asl , quali sono le loro risposte? potete aggiornarci? ho letto anch'io di questi fenomeni in USA, ma non ricordo di che si trattava. e se sono paragonabili. saluti in attesa di aggiornamenti. katia lumachi