mercoledì 12 maggio 2010

CHI DEVE ATTENDERE PER STAPPARE LE BOTTIGLIE DI CHAMPAGNE?



Sul Centro del 4 maggio la Medoilgas con un comunicato dichiarava: " Ci dispiace per chi sta aprendo bottiglie di champagne, ma non rinunciamo al giacimento di Ombrina Mare 2"

Chi dovrà stappare lo champagne lo si deciderà dopo il 30 maggio.
La decisione è semplice da prendere, se gli abruzzesi scenderanno in campo in massa stapperemo noi, se gli abbruzzesi non partecipaeranno a stappare saranno gli altri.
DIPENDE ESCLUSIVAMENTE DA OGNUNO DI NOI, NESSUNO ESCLUSO.
Parlate con tutti, invate a partecipare famigliari, amici, associazioni di ogni tipo dagli amici delle cavallette a tre zampe ai ciclisti, podisti, ultras tutti sono indispensabili.
Dite loro di essere riconoscibili con striscioni bandiere, cartelli, fischietti, tamburi ecc.
E' ORA DI RIPRENDERCI IL NOSTRO ABRUZZO

1 commento:

Antonello ha detto...

Dopo avere letto il Centro mi è venuta in mente la cravatta dell'AD della Medoilgas Morando e il suo tono di voce, alla riunione dei sindaci della costa con successivo pranzo, quando cercava di convincerli che il "suo" pozzo sarebbe stato un grande affare per l'Abruzzo. Cosa c'entra la cravatta? Bè solo un arrivista di recente cultura civile può usare una simile cravatta e avallare un così sciocco comunicato stampa. Questo è il nesso.