giovedì 13 settembre 2012

Renzi shock: “Inceneritori non provocano cancro, terrorista chi lo dice”



Dice, chissà se ci crede realmente, di essere il nuovo che avanza. Dice di volere proporre un nuovo modo di fare politica. Dice di avere in mente nuovi programmi di sviluppo. Ah sì? E quali? Le idee di Matteo Renzi, al di là della retorica e del consenso di cui gode, sono le stesse identiche di chi fa politica da mezzo secolo o giù di lì.
Il Sindaco di Firenze, sugli inceneritori, ha una posizione nettissima. “Gli inceneritori vanno fatti, senza se e senza ma”, sostiene l’esponente del Pd. Ma non provocano seri danni alla salute? “Assolutamente no”, teorizza Mr il nuovo che avanza.
Credete che stiamo esagerando? Niente affatto. L’ex concorrente della Ruota della Fortuna espone il suo punta di vista in una trasmissione tv finita su Youtube. A una oncologa, ribatte che “non si può dire che un inceneritore procura troppi malati! Il termovalorizzatore non provoca tumori! Lei sta facendo terrorismo psicologico! Non è per colpa degli inceneritori se ci sono i malati di tumore, questa è una baggianata. Io non consento a una aspirante alchimista di dire dati falsi!”
L’oncologa sbugiarda Renzi, che la invita a “vergognarsi”. Quindi un medico che, dati scientifici alla mano, dice che gli inceneritori hanno un impatto sulla salute dovrebbero vergognarsi? Bel modo di intendere la politica e la modernità!

3 commenti:

Maurizio Di Matteo ha detto...

citare le fonti è doveroso... altrimenti si finisce per non essere credibili!

http://www.controcopertina.com/renzi-shock-inceneritori-non-provocano-cancro-terrorista-chi-lo-dice/

Maurizio Di Matteo

alessandro lanci ha detto...

http://www.controcopertina.com/
Grazie Maurizio grazie al tuo commento sono riuscito a risalire al sito di controcopertina. A noi é stato inviato da Giuliana tramite face book purtroppo senza altri riferimenti.
Di nuovo grazie

DAVIDE Code ha detto...

io sono in guerra