sabato 2 marzo 2013

LA LEZIONE DELLE ELEZIONI: CAMBIARE TOTALMENTE IL MODO DI FARE POLITICA, SOPRATTUTTO IN ABRUZZO. COMINCIANDO DA OMBRINA E "AGENDA VITA".

Sono anni che dalle pagine di questo blog avvertiamo i partiti di cambiare completamente il loro modo di intendere la politica fatto di tatticismi esasperati, posizioni ambigue, mancanza di ascolto, impegno e partecipazione scarsissimi, pregiudizi e risultati dati per scontati (tralasciando aspetti ancor meno nobili), pena il tracollo e l'autodistruzione.

Quel tempo è arrivato, ma rischia di travolgerci tutti.

Non so se siamo ancora in tempo, se l'arbitro (il popolo) ha concesso qualche minuto di recupero, ma di tempi supplementari non se ne parla neanche.

Bene, e qui ci rivolgiamo ai neo-eletti in Parlamento, non bruciate questo tempo-extra con meline ed azioni a vuoto: datevi subito da fare concretamente per stravolgere l'opinione comune che si ha di voi cominciando, per quanto riguarda la nostra regione, da "Ombrina mare", la petrolizzazione e il futuro dignitoso che meriterebbe l'Abruzzo in tutti i suoi aspetti.

Qui di seguito elenchiamo i nomi dei nuovi parlamentari abruzzesi, alcuni dei quali sono alla prima esperienza.

3 di questi, come segnalato, hanno firmato l'"Agenda Vita" che Nuovo Senso Civico e ISDE- Medici per l'Ambiente hanno sottoposto prima delle elezioni a tutti i candidati (potete visionarla cliccando qui ).
Su di loro naturalmente le aspettative sono maggiori perchè hanno evidenziato di condividere in pieno le nostre linee-guida, ma anche tutti gli altri potranno farle proprie.


Come potete vedere voi stessi alcuni partiti, i più grandi, ci avevano completamente snobbati e chissà se questo atteggiamento, insieme ad altri, ha contribuito al loro sgonfiamento. 
E' uno spunto di riflessione che gli rivolgiamo  con modestia.

Approfittiamo anche per ringraziare gli altri 12 candidati che hanno sottoscritto il nostro programma ma che non sono stati eletti: siamo convinti che continueranno comunque la loro azione rispettando gli impegni assunti. La politica la si fa anche, e forse soprattutto, fuori dei "palazzi".

ECCO GLI ELETTI IN ABRUZZO (segnatevi bene i loro nomi perchè non dovremo dargli tregua visto che la pacchia è finita):
[In rosso i firmatari dell'"Agenda Vita"]
 
SENATO

Popolo della Libertà (4): Silvio Berlusconi, Gaetano Quagliariello, Paola Pelino, Antonio Razzi (se Berlusconi opterà per un’altra regione gli subentrerà Federica Chiavaroli)
Movimento Cinque Stelle (2): Rosetta Blundo, Gianluca Castaldi 
Partito Democratico (1): Stefania Pezzopane



CAMERA


Partito Democratico (6) – Giovanni Legnini, Antonio Castricone, Tommaso Ginoble, Maria Amato, Itzhak Yoram Gutgeld, Vittoria D’Incecco
Sinistra Ecologia e Libertà (1) – Nichi Vendola (se opterà per un'altra regione gli subentrerà Gianni Melilla).
Movimento Cinque Stelle (3) – Gianluca Vacca, Andrea Colletti, Daniele Del Grosso 

Popolo della Libertà (3) – Filippo Piccone, Paolo Tancredi, Fabrizio Di Stefano

Lista Monti (1) -Giulio Sottanelli


Auguri a loro ma soprattutto a tutti noi.

Franco Mastrangelo - NUOVO SENSO CIVICO 

  

  
 

3 commenti:

Daniele Del Grosso ha detto...

Una delle nostre 5 stelle è l'ambiente, in Abruzzo faremo in modo che brilli più che mai! Un saluto a tutti.

Daniele Del Grosso

Daniele Del Grosso ha detto...

Una delle nostre 5 stelle è l'ambiente, in Abruzzo faremo in modo che brilli più che mai! Un saluto a tutti.

Daniele Del Grosso

Gianluca Vacca ha detto...

Come ho detto all'assemblea di Chieti, il nostro obiettivo è di far sì che cambi completamente l'approccio della politica alle tematiche ambientali: con il vostro aiuto e quello di tutte le altre associazioni e comitati dobbiamo mettere al centro dell'agenda politica la salvaguardia e la valorizzazione del nostro splendido territorio. Insieme ce la possiamo fare.